Frittura di pesce: croccante e leggera anche a casa

Frittura di pesce - Lo Zodiaco Rimini

Se dico frittura di pesce, cosa ti viene in mente? Forse, quel delizioso pranzetto in spiaggia, con quel cartoccio di fritto di mare irresistibile o, quella volta in cui ne avevi così voglia, che hai chiamato il ristorante per prenotare il primo tavolo libero. Oppure, quel giorno in cui hai voluto prepararla a casa, ma sei rimasto deluso e ti sei chiesto: “chissà quale è il segreto per mangiarla buona come al ristorante!”. D’ora in poi, quando ti viene voglia di un buon piatto di fritto misto di mare, segui i nostri consigli per realizzarlo gustoso e croccante direttamente nella tua cucina. 

Partiamo dagli ingredienti. Quindi, prendi nota di quali sono i pesci più adatti per realizzare la frittura di mare perfetta: gamberi e gamberetti; anelli di calamaro o di totano; alici, triglie e polipetti; bianchetti; filetti di baccalà. Nell’articolo scoprirai cos’altro ti occorre per cucinarla in modo semplice e leggero. 

 

Tutti i passi per realizzare una frittura di pesce senza errori

Il fritto di mare fatto in casa è l’ideale per pranzi e cene in famiglia, come anche un’idea per aperitivi a base di finger food di pesce e altre prelibatezze. 

Prima di metterti ai fornelli, ti suggeriamo di leggere quali sono tutti i passaggi necessari per cucinare questo piatto senza trascurare alcun dettaglio.

Spesa di pesce: fresco o surgelato, purché sia di qualità

Le materie prime sono l’aspetto più importante che nel nostro ristorante curiamo con il massimo dell’attenzione. Così anche a casa, sulla tua tavola, ti consigliamo di non accontentarti: per i tuoi piatti al profumo di mare affidati al tuo pescivendolo di fiducia. Se, non sei un abituè della pescheria, ricordati che il pesce è fresco se il colore della pelle è vivace e se ha ancora un buon odore (se puzza, è vecchio). 

Pulizia del pesce 

Appena sarai rientrato a casa, premurati di pulirlo, lavarlo e asciugarlo e, se puoi, di cucinarlo subito oppure di metterlo in frigo per brevissimo tempo, in modo tale che possa mantenere le sue proprietà organolettiche.

Come pulire il pesce prima della frittura? Ecco alcune indicazioni per non sbagliare. La prima cosa che devi sapere è che, per la maggior parte dei pesci, vanno eliminate le interiora. In seguito, dopo averli lavati bene sotto l’acqua corrente, vanno asciugati tamponandoli con un canovaccio o con della carta assorbente. Invece, per calamari e gamberetti, saranno necessari alcuni accorgimenti in più.

Calamari

Rimuovi le interiora e la lisca, tagliando le teste e raschiando anche la parte dei tentacoli e il becco. Poi, dopo averlo lavato bene, prendi il corpo e affettalo per formare degli anelli. Infine, scolali.

Gamberetti

Elimina testa e budella – ovvero la parte scura – e le zampette, con una forbice. A questo punto, sciacquali sotto l’acqua.

Ora, siamo pronti per l’impanatura, ma prima di continuare con la preparazione, ricordati di dividere i pesci più grandi in filetti, per facilitare la cottura. 

Impanatura: questione di farina

Se hai sentito parlare di pastella o di impanature con mix di farine e spezie, sai che per ogni piatto spesso esistono diverse varianti. L’unico modo per scegliere cosa piace è assaggiare, ma senza dimenticare che la semplicità paga sempre. Ecco, quindi, che per preparare una frittura di pesce croccante e leggera, il nostro consiglio è di usare la semola oppure, nel caso di persone affette da celiachia, la farina di ceci. A questo punto, dopo aver passato il pesce nella farina, potrai friggerlo direttamente nell’olio bollente oppure – per ottenere una bella doratura – passarle prima nell’uovo sbattuto e, poi, nel pangrattato.

Frittura: attenzione all’olio 

Ecco 6 consigli per un fritto di mare asciutto, croccante e leggero.

  1. Prendi una padella che sia abbastanza grande per contenere una quantità d’olio abbondante.
  2. Usa olio extravergine d’oliva o di semi di arachide (entrambi resistono molto bene alle alte temperature). Per la frittura di pesce, la temperatura dell’olio ideale è 180° (puoi controllarla con un termometro da cucina).
  3. Friggi pochi pesci per volta e al massimo per tre minuti, immergendoli totalmente, per una cottura uniforme e con ridotto assorbimento di olio.
  4. Tieni la fiamma alta per favorire la croccantezza.
  5. Quando i pesci saranno cotti e dorati, usa una schiumarola – o mestolo forato- per toglierli dall’olio e sistemali su un piatto con carta da cucina dove potranno asciugare.
  6. Sala e porta in tavola – se non è un piatto da servire subito, conservalo in forno.

Il sapore del mare direttamente sulla tua tavola

La frittura di pesce è un piatto unico con cui toglierti la voglia di pesce o una portata speciale per il tuo menù dal sapore di mare. Fatto in casa, puoi accompagnarlo con delle succose fette di limone e per finire in bellezza, deliziarti con un buon sorbetto. Se, invece, solo l’idea di friggere in casa ti infastidisce o non hai tempo per una preparazione a regola d’arte, sarà Lo Zodiaco a portare a casa tua la buona cucina di pesce.

 

👉 Come? Prova il servizio di consegna a domicilio o d’asporto de Lo Zodiaco

 

Il servizio di consegna a domicilio offerto dal nostro ristorante (per tutti coloro che abitano entro un raggio di 5 km da Rimini) garantisce qualità, abbondanza e tutte le norme di sicurezza e di distanziamento attuali previste, per la tutela della tua salute. Come funziona?

Prenota online in 3 passi:

  1. Scegli cosa mangiare direttamente dal nostro menù online
  2. Inserisci le informazioni per la consegna (il servizio delivery è disponibile entro il raggio di 5 km dal nostro ristorante in Viale Regina Margherita 159 a Rimini.
  3. Completa l’ordine, cliccando su “ordina a domicilio” 

Semplice, no? Scegli, inviaci l’ordine e assapora il vero sapore di mare direttamente sulla tua tavola. 🌊 

 

 

La tua zona NON è coperta dal nostro servizio oppure preferisci venire direttamente TU a ritirare l’ordine al ristorante? Nessun problema: a partire dal 27 aprile abbiamo attivato anche il servizio di ASPORTO. 😍 

Come funziona? È semplicissimo:

  1. Consulta il menu che trovi qui:
  2. Poi chiamaci al numero 📞 0541.37.03.44 e comunicaci il tuo ordine
  3. Noi ti comunicheremo una tempistica: giusto il tempo di preparare i tuoi piatti e … potrai venire a ritirarli direttamente da noi all’orario concordato.

NOTA BENE: Per evitare assembramenti all’esterno del locale il ritiro dovrà essere effettuato SOLO ed esclusivamente dietro PRENOTAZIONE e appuntamento TELEFONICO al numero 📞 0541.37.03.44. 

Il ritiro sarà disciplinato in modo tale da garantire – all’interno del locale – la presenza di 1 cliente alla volta (giusto il tempo strettamente necessario alla consegna e al pagamento dell’ordine), nel rispetto di TUTTE le misure di sicurezza necessarie per consentirti di effettuare il ritiro in totale serenità. 🙂 Per poter effettuare il ritiro sarà fatto d’obbligo indossare un’adeguata mascherina di protezione.

Maggiori dettagli sulle modalità di servizi di consegna a domicilio e di asporto in questa pagina: https://www.zodiacorimini.it/staging/zodiaco-delivery/

Ci prendiamo cura di te… del tuo appetito! 😉

 

Lo Zodiaco, dal 1991 riferimento dei riminesi quando si parla di buona cucina di pesce.

💻

☎ 0541.37.03.44

📍 Viale Regina Margherita, 159 – Rimini